Fili di sospensione Acquaviva

Fili di sospensione. Per rivitalizzare i tessuti, aumentare il tono e l'elasticità della pelle.

La Chirurgia del Seno Acquaviva

Chirurgia del seno- Dr. Urso

La Chirurgia del Seno Acquaviva comprende tutti quegli interventi di chirurgia estetica che hanno come obiettivo il rimodellamento del seno, per ottenere un seno naturale, armonioso e tonico.

 

Argomenti trattati
  1. A chi è rivolta
  2. Quali sono gli interventi
  3. La Mastopessi
  4. La Mastoplastica Additiva
  5. La Mastoplastica Riduttiva
  6. La sostituzione di protesi mammarie
  7. La correzione del seno tuberoso
  8. Note
  9. La Ginecomastia (per l'uomo)
  10. Conclusioni

 

1. A chi si rivolge la Chirurgia del Seno Acquaviva

Chirurgia del seno Acquaviva- Dr. Urso

Le pazienti che richiedono un intervento al seno sono pazienti di tutte le età che non sopportano più il volume o l'aspetto del seno che hanno. Infatti un seno cadente, poco sviluppato o asimmetrico può comportare anche disagi fisici e psicologici.
Molto più frequentemente sono le pazienti di età adulta che si rivolgono al Chirurgo per intervenire sul seno. Il passare del tempo genera infatti un generale rilassamento dei muscoli mammari che generano un seno cadente, svuotato.

2. Quali interventi sono possibili

Proprio perchè il seno è una parte del corpo ritenuta molto importante da tutte le donne, ed anche per la presenza di diversi inestetismi a cui può andare incontro il seno, ci sono numerosi interventi previsti.
Il Dr. Giovanni Urso è specializzato nei seguenti principali interventi:

  • mastopessi
  • mastoplastica additiva
  • mastoplastica riduttiva
  • modifica del cosidetto "seno tuberoso"

3. Chirurgia del Seno Acquaviva - La Mastopessi

Chirurgia del seno- Dr. Urso

L'intervento di Mastopessi si effettua nei casi in cui si presenta un seno cadente. Viene anche definito "lifting del seno". Questo tipo di intervento consiste nella ristrutturazione anotima della mammella. In tal senso il seno apparirà più sollevato e più tonico.

4. La Mastoplastica Additiva

La mastoplastica additiva è un intervento di chirurgia estetica che mira ad aumentare il volume del seno attraverso l'inserimento di protesi. Il modellamento del seno lo rende con un aspetto naturale ed armonico. Di solito tale tipo di intervento è rivolto a risolvere i seguenti difetti estetici:

  • seno troppo piccolo
  • la perdita di volume del seno a causa di allattamento
  • presenza di mammelle diverse l’una dall’altra
  • variazione di volume e forma dopo un forte dimagrimento

L'intervento si esegue in regime di anestesia generale presso strutture sanitarie abilitate e certificate. Il Chirurgo procede a eseguire una incisione nella zona sotto mammaria. Dopodichè crea una tasca in sede dove verrà inserita la protesi in gel siliconico. Le attuali protesi sono assolutamente sicure e garantite a vita! Dopo l'inserimento, il Chirurgo procedere ad applicare i punti di sutura, che sono riassorbibili. Pertanto non è richiesto alcun intervento successivo per la loro eliminazione. Dopo l'operazione, alla paziente viene fatto indossare un reggiseno contenitivo. Questo accessorio deve essere portato per circa un mese.

5. La Mastoplastica riduttiva

Chirurgia del seno Acquaviva- Dr. Urso

Si consiglia l' intervento di mastoplastica riduttiva quando il seno della paziente presenta un volume eccessivo. Un seno eccessivamente voluminoso può infatti comportare problemi fisici, quale eccessivo sovraccarico sulle spalle, oltre a disagi fisici e quindi psicologici. Il Chirurgo pertanto opera su un seno voluminoso e procede alla riduzione del suo volume. L'intervento consiste nell'eliminare una parte dei tessuti, in particolare i tessuti tessuti adiposi, ghiandolari e cutanei. Ovviamente tali eliminazioni sono valutate dal Chirurgo nella globalità del seno che si andrà ad ottenere, perseguendo primariamente l'obiettivo di ottenere un seno il più naturale possibile. Al termine dell'intervento, il Chirurgo Estetico procederà l rimodellamento della zona dei capezzoli e dell'areola. 

6. Sostituzione di protesi mammarie precedenti

Uno degli interventi più frequenti è quello dell''intervento della sostituzione di protesi mammarie già precedentemente inserite può avvenire per diversi motivi, quali:

  • quando la paziente desidera cambiare il tipo o le dimensioni delle protesi
  • è necessario il riposizionamento della protesi mammaria
  • si richiede il miglioramento estetico complessivo del seno
  • la sostituzione delle protesi mammarie precedenti per fastidi o problemi causati dall’incapsulamento
  • quando emergono insorgenze di complicanze
  • in caso di rottura della protesi (riferendosi solamente a protesi di vecchia generazione)

In tutti questi casi il Chirurgo procederà ad accedere alla sacca contenente la vecchia protesi utilizzando come accesso la cicatrice precedente, effettuando la sostituzione.

7. La correzione del seno tuberoso

Fili di sospensione Acquaviva 1Si procede alla correzione del seno tuberoso a fronte della presenza di tale morfologia nel seno della paziente. Si definisce seno tuberoso la forma del seno "a tubero" o "a tubo", cioè quando si ha la presenza di un seno sviluppato in modo anomalo. In pratica quando la ghiandola mammaria è tutta concentrata in modo innaturale nella regione dell'areola. In tal caso il Chirurgo  procede a aumentare la base della ghiandola mammaria in modo da eliminare l'effetto del seno cadente, ed espandendo conseguentemente la pelle soprastante.

8. Chirurgia del Seno Acquaviva - Nota importante

  1. In tutti i casi di interventi di chirurgia al seno è importante sottolineare che il Chirurgo si accerta che lo sviluppo del seno sia completo. Pertanto non si effettuano interventi su seni adolescenti ancora in fase di sviluppo.
  2. E' importante sottolineare che gli interventi al seno non pregiudicano la capacità di allattamento nel caso di future gravidanze.
9. Chirurgia del seno Acquaviva - La Ginecomastia per l'uomo
Chirurgia del seno- Dr. Urso

Anche l'uomo può sottoporsi ad intervento di ginecomastia, cioè di rimodellamento del petto. L'intervento è consigliato a fronte dello sviluppo anomalo del volume del petto dell'uomo. Il cosiddetto "seno da donna" può infatti causare problemi fisici e psicologici nell'uomo che ne è affetto. Le cause di uno sviluppo anomalo del petto di un uomo possono essere molteplici. In ogni caso la ginecomastia risolve in maniera definitiva l'eccessivo volume del petto.

 

10. Chirurgia del seno Acquaviva - Conclusioni

Fili di sospensione Acquaviva 2Pertanto per tutte le donne che si trovano con un seno cadente, flaccido e giù di tono, la Chirurgia del Seno può veramente cambiare l'aspetto complessivo del corpo e ristabilire le giuste proporzioni con il corpo.
Il chirurgo Estetico Dr. Giovanni Urso saprà consigliarvi la soluzione migliore per valorizzare il vostro seno. Le tecniche e gli interventi indicati sopra sono solo esempi di alcuni degli interventi possibili. Ogni donna ha ovviamente i suoi personali desideri, le sue aspettative e le proprie caratteristiche fisiche. Quindi la personalizzazione dei possibili interventi va fatta dopo una valutazione accurata con il Dottore.
Teniamo inoltre conto che sempre più spesso gli interventi al seno vengono accompagnati ad altri interventi che modellano ulteriormente l'aspetto fisico nel suo complesso. Ad esempio la chirurgia al seno può essere abbinata al rimodellamento del corpo e alla liposcultura.

Chiama subito! 338 829 7929

Dr. Giovanni Urso. Per appuntamenti, consulti e informazioni sulla tua bellezza!

Urso Chirurgia Estetica

Telefono:

Indirizzo:

via Andrea Costa, 160 - Bologna

Contattaci

Ti rispondiamo entro poche ore

Cliccando il sottostante tasto "INVIA ORA", dichiaro di aver letto la Privacy Policy e la Cookie Policy, parte integrante della presente manifestazione di consenso e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Regolamento (UE) n. 2016/679.