Addominoplastica

L'addominoplastica per ridare il giusto tono all'addome. Contro l'addome flaccido.

Cos’è la addominoplastica?

Addominoplastica - Dr. Urso

L'intervento di addominoplastica consiste nell'appiattire l'addome quando questo è prominente. Si effettua intervendo a livello chirurgico per eliminare la pelle ed il grasso in eccesso. L'effetto finale è quello di avere una pancia piatta, e ritornare ad avere il corretto tono dell'addome.

Le cause dell'addome flaccido

E' risaputo che con il passare del tempo, e quindi con l'avanzare dell'età, il corpo umano tende ad accumulare tessuto adiposo e a rendere l'addome flaccido. Più precisamente, l'addome si rilascia per diversi motivi, tra i quali:
  • dimagrimenti ripetuti e repentini
  • la presenza di gravidanze
  • uno stile di vita sedentario
  • la scarsa attività sportiva

Quando eseguire la addominoplastica

Solitamente le persone che hanno l'addome flaccido procedono a seguire diete alimentari, che talune volte possono avere anche successo. Certamente è importante abbinare anche una attività sportiva che aiuti lo smaltimento dell'eccesso adiposo, e che interviene direttamente nella zona dell'addome. Quando l'addome non risponde più alle diete o all’ esercizio fisico, l’unica soluzione per eliminare la pelle in eccesso è l'intervento di addominoplastica.

Come si effettua l'intervento di addominoplastica

E' un intervento di chirurgia estetica che riposiziona le fasce muscolari e mette in tensione la parete addominale. Oltre a tendere l'addome, questo intervento elimina anche le smagliature eventualmente presenti. Due le possibilità di intervento:
  • addominoplastica tradizionale
  • mini addominoplastica

Come si effettua l'intervento

E' l'intervento con cui si ottengono ottimi risultati quando il paziente manifesta un cedimento cutaneo importante, che può manifestarsi anche in assenza di grasso. Essa viene spesso associata ad una liposcultura dell’addome. L'intervento viene effettuato in regime di Day Hospital. Si effettua innanzitutto una incisione orizzontale nella zona subito sopra il pube, e la cute in eccesso viene rimossa tirando verso il basso quella della parte superiore dell’addome. Nella stessa sessione si procede al riposizionamento ed alla ricostruzione dei muscoli della parete addominale. Al termine dell'intervento, il chirurgo applica un bendaggio compressivo che viene rimosso dopo circa 5 giorni, durante la visita di prima medicazione. Il paziente poi dovrà utilizzare una guaina compressiva per circa un mese dopo l’intervento.

L'intervento di mini addominoplastica

Si tratta di un intervento di chirurgia estetica particolarmente indicato a soggetti magri che, in seguito a importanti perdite di peso o gravidanze, presentano un eccesso di cute principalmente localizzato alla parte inferiore dell’addome. L'intervento è, come dice la definizione stessa, poco invasivo. Infatti consiste in una incisione piuttosto limitata nella zona sovra-pubica, con tempi di recupero rapidi e dimissioni in giornata. Questo tipo di intervento è però indicato solo per pazienti con addomi poco voluminosi.

Chiama subito! 338 829 7929

Dr. Giovanni Urso. Per appuntamenti, consulti e informazioni sulla tua bellezza!

Dr. Giovanni Urso

Telefono:

Indirizzo:

via Andrea Costa, 160 - Bologna

Contattaci

Ti rispondiamo entro poche ore

Dr. Giovanni Urso - Medico Chirurgo Estetico
via Andrea Costa, 160 - Bologna - P.Iva IT 03794020374
Iscrizione Ordine dei Medici di Bologna: n. 11047 del 31.03.1987

Privacy Policy Cookie Policy Mappa del sito